Ricette tradizionali della Sabina e profumi del bosco | Ristorante Tenuta La Ginestra
16755
post-template-default,single,single-post,postid-16755,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.0,vc_responsive

Ricette tradizionali della Sabina: tra profumi di bosco e carni saporite

ricette tradizionali della sabina

Ricette tradizionali della Sabina: tra profumi di bosco e carni saporite

Ricette tradizionali della Sabina

Le ricette tradizionali della Sabina sono ricche di sapori. Chi apprezza  la cucina della Sabina sa bene che i piatti e le ricette originali valorizzano i prodotti del territorio più pregiati, offerti da una terra generosa e fertile. Funghi, Tartufi, guanciale, carne di cinghiale e molto altro ancora.

Spaghetti all’amatriciana e Maltagliati alla Sabinese

Sicuramente il piatto più famoso della zona e in particolare di provenienza Reatina sono gli Spaghetti all’Amatriciana, piatto gustoso e ricco realizzato con sugo di pomodoro e guanciale della zona che potete gustare anche da noi.
Non mancano mai nel menù una tipica ricetta tradizionale della Sabina, i Maltagliati alla Sabinese, una pasta di farina fatta con metà acqua e metà uova, tirata al matterello a sfoglia spessa e tagliata a strisce larghe da condire con una gustosa salsa a base di pomodoro, funghi e olive nere.

Olio DOP della Sabina e prodotti locali

L’olio della Sabina, anche conosciuto come “l’oro della Sabina” con la sua certificazione DOP è un elemento distintivo delle pietanze che vi verranno servite al Ristorante La Ginestra.
Nel nostro menù non mancano salumi e formaggi locali come il prosciutto Amatriciano – dal gusto saporito ma non salato, la mortadella di Campotosto e i formaggi generalmente stagionati come pecorino e caciotte.

Profumi del Bosco

Nel ristorante Tenuta La Ginestra utilizziamo con cura i prodotti del territorio e molte ricette del nostro menù sottolineano bene il gusto delle carni arricchite con i profumi del bosco come i funghi e i tartufi.

Nel periodo autunnale anche le castagne dei boschi della zona hanno un posto d’onore nella cucina del Ristorante Tenuta La Ginestra, utilizzate per realizzare ravioli di pasta fresca fatti in casa, come anche per arricchire e addolcire piatti di carni saporite e gustose.

Ad accompagnare i nostri piatti i vini più conosciuti dei vigneti locali nelle versioni bianco, rosso e rosato, fermo o mosso.

 

Per info e prenotazioni
Ristorante Ornaro Torricella in Sabina
Telefono: 347 0305380 ; 357 3570544 

Ristorante Tenuta la Ginestra
Via Ricciari snc
02030 – Ornaro Alto, Torricella in Sabina (Rieti, Lazio)
Via Salaria Km 62

ricette tradizionali della sabina